top of page

Segreti e Strategie per una Quinta Posizione Perfetta nell'En Dehors

"La ricerca della perfezione nella quinta posizione e nell'en dehors è un obiettivo comune per molti ballerini. Tuttavia, è una sfida che richiede non solo pratica costante ma anche una comprensione approfondita dell'anatomia e dell'equilibrio corporeo.

Uno dei problemi più comuni che i ballerini affrontano è il tentativo di chiudere la quinta posizione senza tirare fuori il sedere o piegare il ginocchio davanti. Molti insegnanti tradizionali suggeriscono di utilizzare la rotazione concessa dal ginocchio per ottenere questo obiettivo. Tuttavia, questa tecnica può portare a una quinta posizione che appare perfetta solo esternamente ma è poco funzionale durante il movimento, e può persino mettere a rischio le articolazioni del ginocchio e della caviglia.


en dehors
en dehors

Per affrontare questa sfida in modo più efficace, è importante esaminare le cause principali di una quinta posizione imperfetta:

  1. Bacino mal allineato: Il bacino svolge un ruolo cruciale nell'en dehors. Immaginate il bacino come una bacinella d'acqua. Se viene inclinato in avanti, indietro o lateralmente, l'acqua si rovescia. Per mantenere il bacino in posizione neutra, è necessario sviluppare una buona percezione dell'asse corporeo e rafforzare i muscoli del core. Gli esercizi come il plank possono essere efficaci per questo scopo.

  2. Ginocchia iperestese: Le ginocchia che si iperestendono all'indietro possono complicare la chiusura della quinta posizione senza piegare la gamba davanti. Per risolvere questo problema, è essenziale imparare a attivare il quadricipite, il muscolo anteriore della coscia, per evitare l'iperestensione. Alcune lezioni specifiche possono aiutare a gestire questa caratteristica anatomica.

  3. Muscoli extrarotatori dell'anca: L'en dehors è possibile grazie all'azione dei muscoli extrarotatori dell'anca. Tuttavia, spesso i ballerini non utilizzano correttamente questi muscoli. È importante allenarli in modo mirato. Gli esercizi di resistenza, come l'uso di una banda elastica per aprire lentamente la gamba superiore, possono essere efficaci nell'attivare e rafforzare questi muscoli.

Da notare che stringere i glutei da soli non migliorerà l'en dehors; sono i muscoli extrarotatori che fanno il lavoro pesante.

Per ottenere una quinta posizione e un en dehors impeccabili, è necessario dedicare tempo e impegno. Il percorso verso il miglioramento richiede costanza e una comprensione approfondita dell'anatomia e della biomeccanica. Continuando a lavorare su questi aspetti, i ballerini possono raggiungere livelli sempre più alti di precisione e bellezza nel loro movimento."

7 visualizzazioni0 commenti
bottom of page